Blefaroplastica

L’intervento di blefaroplastica, una delle procedure più richieste in chirurgia estetica,  ha la finalità di eliminare l’eccesso di pelle a livello delle palpebre superiori ed inferiori e, qualora presenti, gli eccessi adiposi responsabili del gonfiore palpebrale, comunemente definiti borse palpebrali.

Queste correzioni riescono a ringiovanire in maniera sorprendente l’intero viso, trasformando così uno sguardo triste, stanco ed affaticato in un uno certamente più solare e riposato.

A fronte di un grosso vantaggio estetico, le cicatrici sono molto poco visibili e ben nascoste nelle naturali pieghe palpebrali. Inoltre, in alcuni casi selezionati, è possibile asportare le borse palpebrali senza cicatrice esterna, accedendo agli eccessi adiposi tramite la congiuntiva (blefaroplastica transcongiuntivale)

L’intervento di blefaroplastica (che viene eseguito in regime di Day Hospital in anestesia locale con sedazione)   permette inoltre un rapido ritorno alla vita lavorativa e sociale, alla luce della rapidissima cicatrizzazione di questa sede anatomica. I punti infatti vengono rimossi a distanza di pochi giorni ed è possibile nascondere eventuali ecchimosi con un trucco coprente o con occhiali da sole.

Possono essere trattate le palpebre  superiori (blefaroplastica superiore), le palpebre inferiori (blefaroplastica inferiore) o entrambe (blefaroplastica totale) in un unico intervento.

Nessun commento ancora

Lascia un commento